F1: IN PORTOGALLO VINCE HAMILTON CON VERSTAPPEN SECONDO

0 Condivisioni

Al gp del Portogallo si afferma la Mercedes con un primo ed un terzo posto

Avezzano – Nuova vittoria della Mercedes, con Hamilton, al gp del Portogallo con Verstappen secondo e Bottas in terza piazza. In difficoltà le Ferrari di Leclerc (6°) e Sainz (11°).

Si è corso oggi il gp del Portogallo all’insegna anche del ricordo del grande Ayrton Senna il quale conquistava la sua prima vittoria proprio in Portogallo, nel 1985, iniziando così la sua grande carriera di campione fino al tragico incidente del 1° maggio 1994 ad Imola.

In questa gara parte Bottas in pole position seguito da Hamilton e Verstappen. In quinta e ottava posizione le Ferrari di Sainz e Leclerc. In partenza Bottas mantiene la prima posizione con Verstappen che passa in seconda superando Hamilton alla prima curva. Buona anche la partenza di Sainz, su Ferrari, che, come un felino, si porta in 4^ posizione. Al terzo giro entra la safety car per un incidente di Raikkonen che perde l’ala anteriore per un contatto con Giovinazzi. Dopo alcuni giri si riparte e i primi tre riprendono la loro corsa. Sainz perde il passo e viene superato da Norris e Ocon. Da quel momento in poi la gara del ferrarista diventerà difficile poiché non riuscirà a tenere un passo gara sufficientemente adeguato. Nel frattempo Verstappen perde un po’ di velocità sul dritto e Hamilton ne approfitta e lo passa in staccata alla fine del rettilineo box. Successivamente Hamilton conquista anche la prima posizione passando il compagno di squadra Bottas. Da questo momento in poi le posizioni si consolidano, anche dopo aver fatto i pit-stop, ad eccezione di Bottas che perde la seconda posizione per un improvviso problema di potenza.

Chiudono, quindi, la gara Hamilton 1°, Verstappen 2°, Bottas 3° e a seguire Perez, Norris e Leclerc.

In difficoltà, su questa pista le due Ferrari che hanno dovuto “combattere” con la scelta della gomme per ottimizzare il rendimento gara.

Il prossimo appuntamento sarà in Spagna il 9 maggio alle ore 15:00.

Restate sintonizzati.