CALCIO, DAMIANO ZANON TORNA IN ROSSOBLU

9 Condivisioni

L’Aquila 1927 è lieta di annunciare di aver raggiunto l’accordo per il ritorno in rossoblu del calciatore Damiano Zanon.

Aquilano doc, è cresciuto nel vivaio del Giulianova dove ha esordito in Serie C1, prima di vestire la maglia del Castrovillari in Serie D. Nella stagione successiva ha vinto il campionato di Eccellenza e la relativa Coppa con il Celano, restando in terra castellana anche nelle due stagioni successive in Serie D e nel triennio in Serie C2, intervallate dall’esperienza con la Cisco Roma (Serie C2). Passato al Pescara, è stato tra i protagonisti della cavalcata dalla Serie C1 alla Serie A, collezionando 23 presenze nella Massima Serie. Ha successivamente indossato la maglia del Benevento in Serie C1, prima di tornare per un quinquennio in Serie B con Bari, Frosinone, Ternana e Perugia.
Sposando il progetto di rinascita de L’Aquila in Prima Categoria, ha contribuito al ritorno in Eccellenza dei rossoblu. Nel corso di questa prima parte di stagione ha militato con l’Anconitana (Eccellenza Marche).

Acquisto di spessore per i rossoblu che, alla ripresa del campionato (questo pomeriggio la presentazione dei calendari), potranno contare su un calciatore con oltre 350 presenze nei Professionisti: impiegato sia da difensore sia da centrocampista nel corso delle due passate stagioni, il classe 1983 è apprezzato dal mister Roberto Cappellacci che ne ha voluto il suo ritorno.

“Torno a casa, è un piacere tornare a vestire la maglia rossoblù ed ho tanta voglia di riniziare. Della separazione di quest’estate se n’è parlato abbastanza, ci sono stati i presupposti per tornare e continuare quel progetto” – il commento del classe 1983 – “Il campionato sarà ora più impegnativo, però il nostro obiettivo dovrà essere quello di vincere e riportare L’Aquila in Serie D”.

Ufficio Stampa L’Aquila 1927