RIGOPIANO, SANZIONATI DUE ESCURSIONISTI RECUPERATI DAL SOCCORSO ALPINO

12 Condivisioni

Dovranno pagare una sanzione di 400.00 € ciascuno due degli escursionisti  dispersi e recuperati la notte del 14 marzo dal Soccorso Alpino a Valle D’Angri.

Un’uscita fuori porta non consentita perché sia Cepagatti che Lanciano sono in zona rossa.

Non ci sarà sanzione, per il 59enne di Bisenti che ha rispettato i limiti imposti dalle disposizioni sul Covid-19, essendosi spostato in un raggio compreso nei 30 chilometri consentiti (per i comuni con meno di 5.000 abitanti).

Erano attesi a casa nel pomeriggio del 14 marzo, ma i familiari in serata non li hanno visti rientrare e nell’impossibilità di contattarli telefonicamente, preoccupati hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e al 118, che hanno attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, allertando il Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo.

Fonte assergiracconta.altervista.org