SULMONA: PROROGATO FINO AL 31 MARZO L’USO GRATUITO DI SUOLO PUBBLICO

1 Condivisioni

SULMONA – E’ stato prorogato fino al 31 marzo prossimo l’uso gratuito di suolo pubblico per le imprese di pubblico esercizio, attività di bar e ristorazione, pizzerie, al fine di consentire il prosieguo dell’allestimento di tavolini e dehors all’esterno dei propri locali in tutta la città. E’ quanto deciso ieri dalla Giunta, che ha deliberato di prorogare l’esenzione da pagamento della Tosap, in linea con le disposizioni governative, consentendo a tutti coloro che sono già in possesso delle autorizzazioni, con scadenza al 31 ottobre 2020 e rinnovate al 31 dicembre 2020, la proroga automatica al 31 marzo 2021, senza dover presentare ulteriori istanze. Coloro che volessero apportare modifiche, rispetto alla precedente occupazione, dovranno comunicarlo al competente ufficio comunale del 4° Settore, allegando la planimetria e indicando le modifiche relativamente alla superficie pubblica o di uso pubblico occupata con i dehors e/o con tavoli e sedie. Per ulteriori informazioni si rinvia al sito web del Comune di Sulmona.
Questa misura insieme a una semplificazione delle procedure amministrative è uno degli elementi che abbiamo voluto adottare al fine di agevolare  quanto più possibile i tanti lavoratori che stanno affrontando con grande fatica questa difficile pandemia, che ha investito duramente anche la nostra città, consapevoli altresì che favorire tavoli all’aperto sia una delle leve per valorizzare il centro storico, che già da questa estate, grazie all’Apu,  ha consentito di trasformare Corso Ovidio in un salotto molto apprezzato da turisti e cittadini” afferma il sindaco Annamaria Casini “Continueremo a lavorare in questa direzione” conclude “utilizzando tutti gli strumenti normativi e regolatori a nostra disposizione per favorire un nuovo modo di vivere la città e sostenere le piccole attività produttive”.