RIUNIONE DEL CONSIGLIO PROVINCIALE: APPROVATO L’ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA VARIANTE DI SASSA E IL BILANCIO CONSOLIDATO DEL 2019

2 Condivisioni

L’AQUILA – Il Consiglio della Provincia dell’Aquila, riunito in modalità di videoconferenza, ha approvato lo schema per  l’accordo di programma con il Comune dell’Aquila per la realizzazione dei lavori sulla Strada Provinciale n. 1 “Amiternina” in corrispondenza della S.S. 584 “di Lucoli”, la cosiddetta ‘variante di Sassa’, che prevede di eseguire una bretella che consentirà di decongestionare il traffico su una strada ad alta percorribilità, oggi inadeguata a causa della limitata larghezza della carreggiata. Ricordiamo che lo studio di fattibilità e l’accordo con il comune del capoluogo, che prevede un investimento per € 1.610.028,00, è stato decretato dal Presidente della Provincia dell’Aquila il 20 novembre scorso.

Ratificato il bilancio consolidato dell’Ente, relativo all’anno 2019, così come stabilito dalla Legge, consuntivo dello stato economico, finanziario e patrimoniale che include anche i risultati delle partecipate dell’ente. La Provincia dell’Aquila riporta, per l’anno passato, un’utile di esercizio pari a circa 10.520.000,00 euro, denotando una gestione attenta e positiva dell’Ente.

Aggiornato il piano triennale delle opere pubbliche che prevede  la sistemazione della S.P. 119 “del Sangro” (ex strada statale n. 17) e stabilito il relativo accordo di programma con il Comune di Castel di Sangro per la realizzazione dell’intervento.

Approvata la razionalizzazione e il completamento degli adempimenti, come previsto dalla legge vigente, sulla cessione e messa in liquidazione di società partecipate a seguito del trasferimento delle competenze di alcune funzioni, come nel caso di Euroservizi S.p.a. e ribadita la necessità di trasferire, in tempi brevi, la società alla Regione Abruzzo attraverso l’acquisizione in Abruzzo Engeenering S.p.a.. Approvati, infine,  alcuni debiti fuori bilancio.

Il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso,  ha formulato ai presenti, i migliori auguri di Buon Natale, estendendo a tutti i cittadini della Provincia un momento di serenità e pace, in questo periodo così difficile dovuto alla pandemia della Sars-Cov-2, e infine ringraziato tutto l’apparato amministrativo per l’impegno e il lavoro svolto durante il corso del 2020.

Programmato per il 31 dicembre l’ultimo Consiglio della Provincia dell’Aquila.