CONSIGLIO REGIONALE: RICONOSCIUTO DEBITO FUORI BILANCIO PER ABRUZZO ENGINEERING

1 Condivisioni

REGIONE – Approvati anche i progetti di legge dedicati al riconoscimento di diversi debiti fuori bilancio, tra cui il più importante riguarda le “Prestazioni rese da Abruzzo Engineering S.p.A.” per una somma pari a 219.690,95 euro derivanti dall’acquisizione di servizi resi dalla stessa Società in house per il “Servizio Politica Energetica e Risorse del Territorio”.

Gli altri debiti fuori bilancio riconosciuti riguardano il  “Progetto Archeo.s”; il “Pagamento a favore di Tim S.p.A. per i Numeri Verdi di Protezione Civile”; rinviato il punto relativo alle “Quote annuali 2014, 2015 e 2016 e quota integrativa 2016 dovute dalla Regione Abruzzo al Codemm (Consorzio per la tutela e valorizzazione degli Ecosistemi Montani e Marginali). La seduta del Consiglio è stata sciolta del Presidente Sospiri per mancanza del numero legale. Rimandato il progetto di legge relativo al debito fuori bilancio derivante dalla sentenza della Corte d’Appello di L’Aquila n. 445/2019.