CASALBORDINO, ESPLOSIONE IN FABBRICA: TRE MORTI

22 Condivisioni

CASALBORDINO – È avvenuta intorno alle 15.00 un’esplosione in una fabbrica che smaltisce e recupera polvere da sparo a Casalbordino, in provincia di Chieti.

Dalle prime informazioni risultano esserci tre vittime a confermarlo è il sottosegretario agli Interni Carlo Sibilia. “Ringrazio il comando provinciale di Chieti – prosegue Sibilia – visitato in ottobre per il servizio che sta svolgendo. Un sincero abbraccio alle famiglie delle vittime”.

Sul luogo dove si è verificata l’esplosione sono attesi gli artificieri dei Carabinieri e sono già a lavoro i Vigili del Fuoco, arrivati in elicottero, i sanitari del 118, le forze dell’ordine e i volontari della Protezione Civile.

Per consentire le operazioni di soccorso il traffico ferroviario tra le stazioni di Fossacesia e Porto di Vasto è bloccato. Diversi i treni che stanno accumulando ritardo.