VIGILI DEL FUOCO: A L’AQUILA NASCERÀ SCUOLA NAZIONALE FORMAZIONE

1 Condivisioni

L’AQUILA – “L’Aquila ospiterà una scuola di formazione nazionale dei Vigili del fuoco“. Ad annunciarlo è stato il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, di Fratelli d’Italia, in una conferenza stampa online convocata questa mattina: la copertura finanziaria di 15 milioni di euro è prevista in un emendamento approvato nella notte dalla Commissione bilancio della Camera dei deputati con il quale si dà il via libera al decreto del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, che dispone l’istituzione di “un centro di formazione territoriale del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco”.

La bella notizia per la città – ha spiegato Biondi – è che dopo un lavoro di molti mesi è stata formalmente finanziata l’istituzione della scuola formazione. Facendo le dovute, proporzioni è dal 1992, da quando è stata inaugurata la scuola della Guardia di Finanza a Coppito, che non c’era un interesse cosi importante nei confronti della città. Il lavoro è stato preceduto dal decreto del Ministro degli Interni Lamorgese, che necessitava, però, delle risorse. Sono stati previsti 15 milioni in tre anni. Devo ringraziare il nostro ‘ambasciatore’, il senatore Gaetano Quagliariello, per le buone relazioni romane.

Il Corpo dei Vigili del fuoco ha aderito immediatamente alla nostra proposta. Stipuleremo una convenzione entro i primi sei mesi del 2021“.

Per il sindaco, “si tratta di una vittoria per questa terra, giunta al termine di un percorso lungo e complesso, che si è svolto nell’arco di mesi, in silenzio e con un lavoro costante fatto di interlocuzioni, riunioni e sopralluoghi“. (ANSA).