PESCARA: AREA DI RISULTA, AL VIA DA LUNEDÌ L’ACCESSO AUTOMATIZZATO

2 Condivisioni

PESCARA – Lotta all’evasione, sicurezza, possibilità di fruire di 1.400 posti auto nel centro commerciale cittadino sia per una sosta rapida che per l’intera giornata a prezzi che restano assolutamente contenuti.

L’automazione dei parcheggi dell’Area di Risulta della stazione ferroviaria segna un momento di svolta nei servizi offerti alla città. Da lunedì mattina sarà possibile accedere al parcheggio attraverso un sistema elettronico fruibile in maniera estremamente intuitiva sia per le operazioni di ingresso che di uscita.

L’Area di Risulta si prepara ad essere oggetto della più importante opera di riqualificazione di questi venti anni – sottolinea l’assessore alla Mobilità e alla Semplificazione amministrativa Luigi Albore Mascia – per questo la scelta è caduta su elementi tecnici flessibili, che potranno agevolmente essere spostate e riutilizzate in altre aree di sosta cittadine, questo per sgombrare il campo da una scelta che potrebbe apparentemente sembrare intempestiva. Abbiamo deciso invece di interrompere questa sorta di tempo sospeso in cui una delle più importanti aree della città vive, dandole intanto un  principio di dignità. E’ anche il punto di partenza e arrivo di chi si muove utilizzando i mezzi pubblici e per questo intendiamo implementare sempre di più la condivisione con la mobilità leggera”.

Nonostante alcune difficoltà tecniche iniziali Pescara Multiservice è riuscita ad anticipare i tempi di attuazione del programma di automazione: “Si tratta di un progetto che siamo riusciti rendere operativo nell’arco di appena tre mesi tra progettazione e installazione tecnica.- afferma il presidente Vincenzo Di Tella – Abbiamo scelto un importante partner internazionale, Skidata, che nel solo territorio nazionale ha realizzato oltre 700 parcheggi per clienti pubblici e privati. Ci ha fornito un software che si presta ad ampie implementazioni che intendiamo mettere a regime nel prossimo futuro. In più, già dall’estate scorsa, offriamo l’opportunità di attivare e rinnovare gli abbonamenti per tutte le aree di sosta online, semplicemente accedendo al nostro sito internet. Un’agevolazione importante anche per chi, pur non risiedendo a Pescara, vive quotidianamente la città per lavoro“.

Agli abbonati (compresi i residenti aventi diritto) sarà consegnata una card che consentirà un semplice accesso e una rapida uscita dalle tre postazioni automatizzate: piazza della Repubblica, via Pisa e via Alcide De Gasperi. L’intero sistema, in questo periodo di pandemia, consente peraltro di ridurre al minimo i contatti sia con gli operatori che con le apparecchiature, non essendo previsto l’utilizzo di tastiere.

Anche gli utenti occasionali e giornalieri potranno entrare/uscire e pagare la sosta direttamente sulle colonnine d’ingresso/uscita con carta di credito contactless.

In ogni caso sarà comunque sempre possibile ritirare il ticket in ingresso e pagare in contatti o carte bancarie in cassa automatica o alla cassa presidiata dall’operatore. Perché gli operatori resteranno e saranno in servizio di vigilanza e controllo e in aiuto dei clienti in caso di difficoltà.

Infine, telecamere di sicurezza a tutti gli accessi consentiranno di avere un controllo più efficace.

Questo è uno dei tanti passaggi che nel corso del tempo abbiamo affrontato e stiamo affrontando per rendere Pescara una città europea” evidenzia il Sindaco Carlo Masci, ricordando la qualità e l’ampiezza del progetto che prevede, nei prossimi mesi, la riqualificazione totale dell’intero spazio.

Le aree di risulta saranno il cuore dello sharing per la mobilità cittadina – conclude l’assessore Albore Mascia – con la realizzazione della ciclostazione residenti, lavoratori e turisti potranno scegliere come muoversi a Pescara a seconda dei loro tempi e delle loro esigenze”.

Intanto, le tariffe per fruire del parcheggio resteranno invariate: 1 euro la prima ora, 2 per due ore e 2,50 l’intera giornata. Gli abbonamenti che consentono la sosta alle aree di risulta sono:

  • Abbonamento mensile Area di Risulta da € 38,00, abbinato alla targa dell’auto, che consente il parcheggio anche nell’Area Terminal, nella zona Bingo, nell’area Ex-Fea e nell’area del Tribunale
  • Abbonamento mensile Residenti B/P1 da € 15,00, abbinato alla targa dell’auto, che consente la sosta anche nelle vie identificate all’interno della zona B
  • Abbonamento mensile da € 54,00 che consente di parcheggiare in tutti gli stalli blu della città
  • Abbonamento annuale da € 60,00 per macchine Ibride, abbinato alla targa dell’auto, che consente di parcheggiare in tutti gli stalli blu della città.