CALCIO. SETTIMA SCONFITTA DEL PESCARA. KO CON IL PORDENONE

0 Condivisioni

PESCARA – La sfida tra Pescara e Pordenone, valevole per la nona giornata di Serie B si è conclusa con un KO. È 0 a 2 per gli ospiti.

La direzione arbitrale è stata affidata al sig. Ayroldi della sezione di Molfetta.

I padroni di casa, penultimi in classifica, vengono dalla sconfitta esterna rimediata con la Spal. Valdifiori detterà i tempi in regia. Out Asencio, Oddo propone Vokic alle spalle del tandem offensivo formato da Maestro e Galano.

La rete di Musiolik. Cross basso di Magnino dal fondo, Diaw calcia dal dischetto. Musiolik è in traiettoria e, con la sua deviazione, inganna Fiorillo, per l’uno a zero degli ospiti.

La seconda rete è di Berra. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, Fiorillo si supera sulla conclusione ravvicinata di Musiolik. Berra è lesto ad appoggiare in rete da pochi passi.

Si conclude cosi la partita con la settima sconfitta del Pescara.